WP Fastest Cache: metti il turbo a WordPress

wp fastest cache scopri come usarlo

Tra i vari plugin di cache WP Fastest Cache risulta, senza dubbio, uno dei più semplici ed immediati da configurare.

Grazie all’uso di questo plugin gratuito per WordPress potremmo attivare l’ottima funzione di cache del nostro sito che ci permetterà di andare ad ottimizzare il sito in pochi click.

A differenza di altri – e ben più noti – plugin di cache, WP Fastest Cache presenta una pagina di configurazione davvero snella ed alla portata di tutti.

WP Fastest Cache: ottimizza il tuo sito WordPress

Come ti ho detto già in precedenza ottimizzare il tuo sito web o blog WordPress è un passo fondamentale.

Un sito ottimizzato si caricherà in tempi molto più celeri aspetto che piace sia ai motori di ricerca sia ai tuoi utenti.

Pensa un pò se tu entrassi in un sito lento a caricare, aspetti un pò e poi che fai? Esci, abbandonando il sito.

Non solo sarai uscito dal sito ma pure ti farai una pessima reputazione su quel sito.

Ecco, idem vale per il tuo sito!!!

Se hai un sito lento non solo perderai potenziali clienti e visite ma pure si faranno una cattiva idea su di te e sulla tua professionalità.

Ovviamente i fattori inerenti alla buona ottimizzazione di un sito sono molteplici ma sicuramente tra questi possiamo citare il buon uso di un sistema di cache.

Per WordPress, fortunatamente, esistono diversi plugin.

I più noti solo WP Super Cache e W3 Total Cache ma io ti consiglio – specialmente se sei alle prime armi – di usare WP Fastest Cache.

Perché scegliere WP Fastest Cache?

Ora ti starai chiedendo perché ti consiglio questo plugin e non i due citati sopra, più famosi.

Il motivo è molto semplice: la semplicità.

Senza nulla togliere a WP Super Cache e W3 Total Cache, che sono due ottimi plugin, il loro utilizzo richiede un minimo di conoscenza e di test.

I rischi di una errata configurazione sono che il tuo sito potrebbe peggiorare le prestazioni invece di incrementarle.

Infatti, per questi due plugin esistono addirittura dei video corsi proprio perché i vari aspetti ed opzioni sono tanti e richiedono una attenzione particolare, inoltre una semplice guida non basterebbe.

Le varie scelte delle opzioni variano da server a server quindi nessuna guida può essere valida per tutti e deve essere, quindi, l’utente finale che usa il plugin a capire quali opzioni attivare e come impostarle correttamente.

WP Fastest Cache, invece, è un plugin molto semplice. La sua pagina di configurazione si compone di una singola pagina. Ti basta mettere un flag (una spunta) sulle opzioni che vuoi attivare ed il gioco è fatto.

Un plugin davvero molto semplice ed alla portata di tutti.

Installare e configurare WP Fastest Cache

Per l’installazione, come avviene per tutti i plugin presenti nel repository di WordPress.org, basta che accediamo al nostro pannello di amministrazione di WordPress digitando: nomesito.est/wp-admin

Una volta fatto il login con le credenziali di amministratore, andiamo in Plugin > Aggiungi nuovo.

Nel box di ricerca digitiamo il nome del plugin: WP Fastest Cache.

installazione plugin wp fastest cache

Una volta trovato basta cliccare su Installa ora e dopo su Attiva.

Oppure puoi scaricarlo in formato zip da questa pagina

Una volta installato ed attivano, nel menù laterale di WordPress avremo una nuova voce denominata come si chiama il plugin stesso.

Accediamo, dunque, a WP Fastest Cache per procedere alla sua configurazione.

configurazione wp fastest cache

Per semplificare il tutto ti ho fatto uno screenshot ed ho evidenziato in rosso le opzioni che dovrai andare ad attivare.

Come puoi notare il plugin è anche parzialmente tradotto in italiano e comunque risulta molto semplice ed intuitivo.

Fatto questo non ti resta che salvare ed il gioco è fatto.

Man mano che il sito verrà visualizzato si andranno a creare delle copie di esso salvate nelle cache.

Puoi andare a migliorare ulteriormente le prestazioni del tuo sito web andando a configurare una CDN.

WP Fastest Cache ti aiuta moltissimo in questo, infatti accedendo al tab “CDN” avrai a disposizione diversi servizi CDN da usare semplicemente facendo il login.

cdn con wp fastest cache

Tra i vari servizi CDN integrati troviamo anche i popolarissimi MaxCDN e Cloudflare.

Altra funzione molto interessante di WP Fastest cache è quella che ci permette di escludere il funzionamento delle cache in determinate pagine.

Andando nel tab “Exclude” accederai ad una schermata come la seguente

escludere pagina da wp fastest cache

Di default viene esclusa la pagina /wp-login.php e tutte quelle pagine che precedono la stringa /wp-admin cioè tutte le pagine del pannello di amministrazione di WordPress.

Oltre alle pagine possiamo, anche, escludere: user-agents, cookie, css e js.

Conclusioni

Oggi ti ho voluto spiegare come sia possibile e facile migliorare le prestazioni del tuo sito web con l’ausilio di un ottimo plugin per la gestione delle cache e la compressione Gzip.

Ci tengo a sottolineare, però, che sulle prestazioni del tuo sito o blog WordPress incide moltissimo il web server che ospita i tuoi file questo vuol dire che la scelta dell’hosting riveste un ruolo fondamentale.

Un buon hosting ed un valido plugin di cache, come può essere WP Fastest Cache, possono permetterti di ottenere ottimi risultati in termini di prestazioni e qualità generale del tuo spazio online.

Grazie alla semplicità ed immediatezza di WP Fastest Cache non c’è assolutamente motivo per non usare un plugin di cache e –  così facendo – ottimizzare il nostro sito.

E tu, sul tuo sito web WordPress usi un plugin per la gestione delle cache?

Quale plugin usi o consiglieresti di usare in base alla tua esperienza?

Lascia un commento e fammi sapere la tua opinione in merito.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su telegram
Telegram
Giuseppe
Ciao, mi chiamo Giuseppe Musumeci e da oltre 9 anni sono un appassionato del web e di tutto quello che vi ruota attorno. Nel lontano 2009 ho scoperto il mondo dei CMS e quindi anche di Wordpress ed è stato puro amore fin da subito. Con i miei articoli spero di aiutare sempre più persone ad avvicinarsi a questo fantastico mondo.

Leggi anche...

1 commento su “WP Fastest Cache: metti il turbo a WordPress”

  1. Pingback: Velocizzare un sito WordPress con i plugin - WordPress Guida Completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *