Come realizzare un blog di successo con WordPress

Sempre più spesso veniamo bombardati di pubblicità nelle quali si parla di fantastici guadagni online senza muovere un dito, la svolta epocale della nostra vita. Ma è davvero possibile guadagnare soldi veri online con un blog WordPress? E come poterci riuscire?

Lavorare online: aziende miliardarie e nuove professioni

Oggi il fenomeno di internet non fà più novità. Grazie ad alcuni colossi come ad esempio: Facebook o Amazon, le potenzialità delle rete, anche a livello lavorativo, sono ben note a molti.

Queste due aziende, prese come esempio, infatti hanno fondato e basato il loro business sulla rete ed oggi sono due delle multinazionali più grandi e ricche del mondo.

Specialmente Amazon ha aperto le porte ad un nuovo processo industriale ed un nuovo modo di vendere: mi riferisco al commercio elettronico, gli ecommerce.

Questo incredibile boom che ha avuto la rete ha portato molti a spingersi in una vera e propria caccia al tesoro.

Oggi sentire parlare di blogger è cosa normale, così come sempre più spesso si sente parlare di lavoro collegati, in qualche modo, alla rete con la nascita di tante nuove figure professionali: webmaster, seo specialist, copywriter ect.

Qui mi sento di sollevare una piccola critica in quanto queste figure professionali, purtroppo, molte volte si trovano costrette a confrontarsi con persone che cercano di imitarli in malo modo ma che di professionale non hanno nulla.

Ma questo è un altro discorso di cui magari ti parlerò più avanti per evitare che tu possa venire raggirato da presunti professionisti che in realtà sono solo persone che cercano guadagni facili senza avere la minima conoscenza del settore nel quale operano.

Lavorare da casa: diventa un vero blogger di successo

Comunque, fatta questa dovuta precisazione sul diffondersi del web in molteplici settori e sulle possibili figure professionali chiamate in causa torniamo a parlare di come diventare un blogger di successo.

Ti ho parlato di Facebook ed Amazon solo per farti capire come persone che ci hanno creduto e che hanno saputo mettere impegno e professionalità oggi sono diventate solide realtà della rete.

Se tu vuoi lavorare da casa e diventare un blogger di successo ovviamente non stare a guardare i loro risultati ma pensa a quello che tu potresti fare.

Per diventare un blogger di successo serve molta passione e tenacia.

La strada, te lo dico fin da subito, è in salita, una salita molto ripida.

Tra le centinaia di blog che quotidianamente nascono solo una minima parte riesce a sfondare ed avere successo.

Molti aspiranti blogger partono super motivati, credendo che nel giro di poco tempo il loro conto in banca sarà a 6 zeri, ma quando si accorgono che non è così mollano tutto.

Gli attuali blogger di successo che trovi online, e che magari prendi come spunto, hanno incontrato molte difficoltà e se oggi sono dei grandi blogger affermati è proprio perché hanno avuto la tenacia e la grinta di affrontare questi ostacoli e superarli.

Alcuni miti da sfatare sul lavoro da casa online

Prima ti continuare a parlarti di come poter diventare un blogger e guadagnare con un tuo blog WordPress ci tengo a sfatare alcuni miti e leggende popolari che si stanno diffondendo in rete.

La pubblicità, come è ben risaputo, è spesso ingannevole.

La pubblicità o gli slogan di puro marketing inerenti all’attività di blogger, il più delle volte, non fanno eccezione.

Quello che sto cercando di dirti è che se hai sentito pubblicità o persone che ti dicevano frasi del tipo:

  • Apri un blog è facile e veloce e ti farà guadagnare soldi facili
  • Lascia il tuo lavoro, affidati ai lavori online
  • Lavorando da casa fai soldi facili e senza fatica
  • Con un blog sarai sempre in vacanza ed i soldi aumenteranno senza fa nulla

Ecco se hai sentito queste “dicerie” o qualcosa di simile ti dico che sono tutte frasi fatte, frasi che attirano ma che non rispettano la verità.

Molto probabilmente chi ti dice queste cose cerca solo di venderti qualcosa e fa leva su alcune debolezze che noi tutti abbiamo, come:

  • Il desiderio di un lavoro
  • La possibilità di soddisfare i nostri fabbisogni primari
  • La possibilità di realizzarci
  • Il sogno di tutti: lavorare per non lavorare

Se vuoi diventare un blogger di successo scordati tutto questo e parti con il piede e con le idee giuste.

I motivi che devono spingerti ad aprire un tuo blog con WordPress devono essere:

  • La voglia di metterci in gioco
  • Impegno e costanza: i due pilastri sui quali fondare la tua attività
  • La consapevolezza che nessuno ti regalerà mai nulla quindi lavoro lavoro ed ancora lavoro
  • Il desiderio di raggiungere i tuoi obiettivi anche con sacrifici
  • Restare sempre aggiornato sui temi che tratti sul tuo blog
  • Studiare ed aggiornarsi sempre, questo è un settore che subisce profonde mutazioni quindi devi essere sempre aggiornato e pronto ad affrontare i vari cambiamenti.

Se parti con queste idee non ti dico che sicuramente diventerai il nuovo Salvatore Aranzulla ma almeno, ti posso assicurare, che davanti alla prima difficoltà non farai dietro front.

Gli elementi essenziali di un blog di successo

Oltre agli aspetti motivazionali di cui ti ho parlato ed il fatto di non credere a tutto quello che leggi, ricordati che in rete se è troppo bello per essere vero molto probabilmente non è vero.

Per un blog di successo, dalla sua creazione alla sua gestione, ci sono degli elementi essenziali che non possono essere trascurati.

Quindi assodato che tu rientri tra le persone convinte e decise ad affrontare questa strada difficile ed in salita, voglio darti qualche piccolo consiglio.

Ovviamente sarebbe impossibile in un solo articolo parlare dei mille aspetti e sfaccettature che possono determinare il successo o meno di un blog online, ma diciamo che ci sono delle regole base.

Per realizzare il tuo sogno di diventare un blogger di successo ti consiglio di:

1 Valutare se la tua passione è monetizzabile

Sicuramente se vuoi aprire un blog significa che hai voglia di scrivere e si suppone che su questo qualcosa tu ne sia un vero esperto.

Molti blogger, infatti, trattano nei loro blog argomenti inerenti alle loro passioni. Questo ha un duplice aspetto positivo: scrivono su argomenti che a loro stessi interessano e su quegli argomenti sono molto preparati.

Purtroppo, però, non tutte le passioni sono monetizzabile in rete, cioé non tutti gli argomenti permettono di avere un ritorno in termini economici rilevante.

Quindi per prima cosa devi capire se la tua passione è monetizzabile, se esistono affiliazioni per quel settore e se già c’é un mercato di riferimento.

2 Crea un tuo piano editoriale e rispettalo

Una cosa da evitare fin da subito è l’improvvisazione. Un aspetto molto importante per un blog che si rispetti è quello di avere un piano editoriale ben preciso.

Per piano editoriale intendo gli argomenti da trattare e la frequenza con il quale andrai a pubblicare i tuoi articoli.

Sugli argomenti mi sono espresso al punto 1 invece per quanto riguarda la frequenza su quella diciamo che molto dipende dal tuo tempo, se tratterai il blog nel tempo libero o come un vero lavoro.

L’ideale sarebbe un post al giorno ma per iniziare anche 2 – 3 articoli a settimana vanno bene. Scegli dei giorni a te più comodi e cerca di rispettarli sempre.

Ti potrebbe tornare utile leggere anche il mio articolo su SEO per WordPress: i migliori 10 plugin

3 Autorevolezza online: crea il tuo pubblico

Sicuramente se hai creato un tuo blog speri che qualcuno venga a leggere i contenuti che tu inserire nel tuo blog.

Un blog di successo è infatti un blog che attira lettori molti dei quali diventano lettori abituali.

Si può quindi parlare di un tuo pubblico ben fidelizzato che periodicamente legge ed è interessata ai tuoi articoli.

Se arrivi a questo livello puoi senza timor di smentita definirti un blogger di successo. Ma come arrivare a questo livello?

Il punto cruciale per attirare visitatori e soprattutto fidelizzarli è quello di creare autorevolezza.

Le persone che leggono i tuoi post devono fidarsi di te, devono prenderti come punto di riferimento, devi quindi per l’appunto creare una tua presenza online autorevole e di prestigio.

La via migliore da percorrere è quella di creare contenuti sul tuo blog di qualità. Contenuti che siano chiari ma allo stesso tempo esaurienti.

Dei vari argomenti che andrai a trattare devi essere un vero esperto, devi avere un tuo background inerente all’argomento in modo da poter fornire sempre spiegazioni e dettagli anche qual’ora ti vengano fatte delle domande.

4 Social Network: be social

All’inizio di questo articolo ti ho parlato di Facebook, che come ben saprai è un social network con miliardi di persone iscritte.

I social network sono importantissimi strumenti per chiunque oggi lavori nel web.

Devi quindi orientarti ad essere sempre più be social.

Essere sociale significa usare, e per certi versi anche sfruttare i social network (Facebook, Twitter, Google + ect) in modo utile per la tua attività e per la tua immagine di successo.

Condividi i tuoi articoli nelle reti sociali, commenta, crea community insomma fai di tutto purché tu ed i tuoi argomenti diventiate il fulcro di interesse e dibattito sui social.

5 Cura molto l’aspetto del tuo blog

Se fare blogging diventa il tuo lavoro vuol dire che il tuo blog è la tua azienda. Una delle prime regole è quella di curare l’immagine del tuo blog (azienda).

Un blog lento, confusionario ed improvvisato darà una pessima immagine di te.

Il blog deve rispecchiare te e la tua immagine, come ti dicevo prima professionale ed autorevole.

L’aspetto, inteso come design, e l’organizzazione dei contenuti possono fare la differenza.

Fortunatamente per te che hai deciso di sviluppare il tuo blog con WordPress ci sono buone notizie. WordPress ha tantissimi temi super belli e funzionali con i quali è possibile realizzare blog.

In questa pagina troverai tanti temi che sicuramente possono fare al caso tuo per realizzare un blog di successo.

6 Hosting per blog WordPress: le fondamenta della tua struttura online

Il punto 6 va di pari passo al punto 5.

Altro aspetto fondamentale legato al successo di un blog online è quello della scelta dell’hosting che ospiterà il tuo blog.

Se sceglierai un hosting economico molto probabilmente non farai molta strada.

Un hosting economico, molte volte, vuol dire: sito ospitato su server lento, sito che può essere ospitato su dei server dove sono presenti altri siti che fanno spam, pessimo supporto se dovessi avere bisogno e chi più ne ha più ne metta.

La scelta dell’hosting viene molto sottovalutata ma tu se dovessi costruire le fondamenta per la tua casa sceglieresti di risparmiare o vorresti delle fondamenta solide?

Risparmiare sull’hosting è come comprare una super macchina e voler risparmiare sui freni, non è esattamente una grande idea, vero?!?

Un buon hosting deve garantire:

  • L’uso di server e tecnologie di alto livello
  • Avere un supporto tecnico 24 ore su 24, 365 giorni l’anno
  • Avere una percentuale molto elevata di uptime
  • Fornire almeno un backup giornaliero

Il mio consiglio è quello di usare Serverplan.

Serverplan è una azienda italiana che è una vera eccellenza nel settore hosting.

Con dei prezzi ottimi, si parte da 24 euro + iva, si può avere:

  • Spazio hosting + dominio di secondo livello incluso nel prezzo
  • Server veloci e ben ottimizzati
  • Datacenter in Italia
  • Supporto veloce e cordiale 24 ore su 24, ovviamente in lingua italiana
  • Uptime garantito pari al 99,99%
  • Backup giornaliero gratuito
  • Dischi SSD, che renderanno il tuo sito molto veloce
  • Certificato SSL Let’s Encrypt incluso nel prezzo

Partire con il piede giusto in un settore così competitivo come quello del blogging è fondamentale.

Per diventare un blogger di successo devi fare qualche piccolo investimento iniziale e sicuramente 24 euro sono una cifra davvero irrisoria per crearsi una potenziale attività online.

Conclusioni

Con questo articolo spedo di averti potuto aiutare nel capire come si diventa blogger di successo e quali sono gli elementi essenziali per un blog con WordPress che possa spopolare in rete.

Diventare oggi blogger è una strada alla portata di tutti ma serve molta determinazione e costanza.

Capire che questo può essere si un lavoro dove si guadagna molto bene ma serve studiare, impegnarsi e lavorare sodo!

Se tu sei pronto ad affrontare questa sfida da questa guida potrai trarre ottimi consigli che ti permetteranno di iniziare fin da subito nel modo giusto.

Tu hai già un blog? di cosa parla il tuo blog?

Cosa consiglieresti a chi vuole diventare blogger?

Come sempre per consigli, chiarimenti o altro ti lascio al modulo commenti qui sotto.

Giuseppe

Ciao, mi chiamo Giuseppe Musumeci e da oltre 9 anni sono un appassionato del web e di tutto quello che vi ruota attorno. Nel lontano 2009 ho scoperto il mondo dei CMS e quindi anche di Wordpress ed è stato puro amore fin da subito. Con i miei articoli spero di aiutare sempre più persone ad avvicinarsi a questo fantastico mondo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *